Pitti Uomo 2020 – Menswear tra novità e profumi vintage

Sempre in viaggio alla ricerca di nuove tendenze. Fratinardi a Firenze per il Pitti Uomo 2020, tra novità e profumi vintage.

I riflettori di Pitti Uomo 2020 si sono spenti sulla Fortezza da Basso. E come ogni anno Fratinardi c’era. Tendenze e novità sempre più innovative per il menswear, dalla testa e ai piedi. Cappelli, capispalla, giacche e completi in tinta per un uomo sempre al passo con la moda. Innumerevoli sono state le novità riguardanti le calzature: sneakers, polacchine e stringate. Una calzatura per ogni tipo d’uomo capace di essere sempre di tendenze qualsiasi sia il suo modo di vestire e la propria passione del momento.

C’è chi resta affascinato dalla passerella e chi invece la passerella la vive tra le strade. Infatti, a contornare la Fortezza da Basso di Firenze, sono senza dubbio le celebrità, gli influencer e i fashion man che, chi riuscendo nell’impresa e chi allontanandosene completamente, dettano leggi sulla moda.

Il macro trend di Pitti Uomo 2020 è stato il traguardo nel superare i confini tra ciò che può essere considerato formale e ciò che invece è nettamente elegante. Promossi i capi originali, magari tirati fuori dall’armadio del nonno come accessori e dettagli vintage, inserti in montone e in suede. La vecchia Hollywood torna in strada, con capi che ricordano il college e layring (senza strafare se possibile).

Parola d’ordine per il futuro del menswear? Ricerca.

Pochi dettagli ma essenziali per vestire bene e alla moda. No a maxi bag, a colori troppo netti o addirittura fluo. L’uomo deve sdrammatizzare e non deve prendersi troppo sul serio. E se come diceva William Somerset Maugham “L’uomo elegante è quello di cui non noti mai il vestito”, allora è arrivato il momento di giocare sui dettagli.

La borsa racconta la vita di una donna

Desiderate, sempre utilizzate. Grandi, piccole, a tracolla o marsupio. La borsa, qualsiasi sia la sua dimensione, è di sicuro l’accessorio più usato da una donna. Per questa estate 2019, tantissime sono le bag iconiche che stanno accompagnando il braccio della donna e continueranno a farlo fino alla presentazione delle nuove collezioni.

Dopo le più belle sfilate di New York, Londra, Milano e Parigi, quali sono i modelli must have? 

Borsa di coccodrillo: simbolo del lusso e della trasgressione, torna real o fake, per esprimere la sua irriverenza su di un total black, mentre una coccodrillo marrone è più versatile e perfetta per un look vintage.

La borsetta o pochette: viene definita l’accessorio del passato, da portare a braccio oppure a mano. Di qualsiasi struttura geometrica è perfetta in qualsiasi tonalità pastello.

La borsa di Carrie: è la famosissima borsa di Sex and The City, grande ma non troppo, ideale per qualsiasi occasione. Per il lavoro o per un aperitivo con le amiche la Carrie sarà capace di custodire qualsiasi oggetto.

Zaini e zainetti: per la donna sbarazzina che non vuole eccedere con l’eleganza, è pronta per andare a lavoro con il suo zaino in spalla. Nero, colori chiari o tonalità forti, lo zainetto esprime il vostro carattere, azzardate.

La borsa di una donna contiene tutta la vita al suo interno. Specchietto, rossetto, agenda, tutto di essa racconta il vostro carattere, è lo specchio della vostra anima. Quindi raccontate!

 

La Carrie lancia la nuova collezione summer al Pitti

La Carrie Fratinardi

La Carrie debutta al Pitti Uomo di Firenze con un’ondata particolarmente estiva e lo fa sempre con il suo tocco glamour.

Dopo essersi fatta notare sul mercato grazie a borse fashion e contemporary, la collezione lanciata da Paola e Francesco Amatori ha creato una linea Summer-oriented, primo step di una strategia di marketing e commerciale volta a creata delle capsule one shot, dedicate a precisi momenti ed esigenze del mercato.

Dopo la linea Queen, lanciata la scorsa stagione, in versione Spring-Summer 2020, arriva con un total look “marittimo”, con scarpe, borse, copricostumi e bikini, in perfetto modo La Carrie.

Non una semplice borsa ma un vero e proprio gioiello tra le mani, da portare con se sempre e comunque, per qualsiasi situazione ed esigenza. Versatile, glamour e comoda con i suoi manici, effetto jeans e borchie essenziali per garantire un effetto giovanile e di tendenza.

Furla Candy bag? Che passione!

 

A cosa non potrebbe mai rinunciare una donna secondo voi? Ovvio, ad una fantastica borsa.

La bag è diventata l’oggetto feticcio di ogni donna!  Non importa se ella sia più o meno giovane, elegante, trendy o casual,  la borsa è quell’oggetto necessario per renderla completa e farla sentire realmente al top anche se indossa un outfit abbastanza semplice. Continue reading