About Valeria Rusto

Curiosa, Sperimentatrice e sempre in cerca di nuove ispirazioni. Persona carismatica e dallo spirito avventuriero.

La guida per scegliere le tutine da neonato. Con Nanan è tutto più semplice

Immagine-blog-copertina-nanan-blog-neonato

Se c’è qualcosa che non può mancare nel guardaroba di un neonato è sicuramente la tutina.

Intera, a due pezzi, con o senza piedini, il tessuto che si preferisce in base alle stagioni, sono tutti dettagli da non sottovalutare fin dall’inizio. Infatti, già dai primi giorni di nascita, in ospedale si consiglia di portare con sé in valigia qualche tutina per i vari cambi.

5 caratteristiche da valutare prima di acquistare una tutina

La tutina può essere la soluzione ideale per vestire il bambino nei primi mesi di vita e scegliere quella giusta può sembrare inizialmente difficile perché bisogna tener conto di vari fattori, ma seguendo alcuni dettagli risulterà molto semplice:

  • La stagione in cui il bimbo nasce, meglio scegliere tessuti come la ciniglia o il caldo cotone per l’inverno, il cotone leggero per l’estate;
  • Ricordate che sotto la tutina il neonato dovrà indossare il pannolino ma acquistarle di misure più grandi può risultare inutile;
  • Il piccolo crescerà molto velocemente, quindi l cambio della tutina sarà sempre più repentino;
  • La chiusura, più semplice è più facile sarà per i genitori cambiarla;
  • La misura precisa della tutina deve tener conto della lunghezza del bebè.

Dopo aver elencato le informazioni importanti da non dimenticare per chi acquista una tutina per il proprio bebè e per chi invece deve regalarla, noi di Fratinardi siamo pronti a consigliarvi quelli che possono essere i brand più indicati per chi ha intenzione da fare shopping in campo newborn. Il reparto abbigliamento e accessori newborn firmato Fratinardi è molto fornito e non troverete solo le tutina ma anche tutto ciò che completa un corredino. Cappellini, coperte, calzini, non lasciate al caso queste scelte ma siate pronti anche e soprattutto prima del parto.

Nanan, il brand che protegge il tuo bambino

In questa nuova stagione autunno/inverno, uno dei brand che è più amato delle clienti Fratinardi è Nanan. Le tutine, come anche i cappellini o le copertine, sono realizzate completamente a mano con tessuti pregiati e ideali per la pelle del piccolo, molto delicata e morbida. Cashmere, lana e cotone, sono i tessuti che si intrecciano per realizzare un corredino per una piccola principessa o un piccolo principe pronti per la nanna. La filosofia del brand è proprio quella di avvolgere il bebè in un mondo ovattato, soffice e protetto, senza “spigoli”.

La chiusura della tutina, un aspetto da non sottovalutare

Come detto prima, una delle caratteristiche principali di una tutina è sicuramente la chiusura. In genere le tutine con i bottoni a pressioni o automatici sono le più acquistate, proprio per la comodità. Alcune hanno bottoni sulla parte centrale, altre invece sulle gambine, altre ancora si chiudono a portafoglio. Ancora, ci sono le tutine che facilitano la vita ai papà e alle mamme, che hanno l’apertura dietro, così da favorire il cambio del pannolino senza spogliare completamente il bambino. Nanan può soddisfare ogni tipo di preferenza perché oltre al benessere del bambino, il capo vuole facilitare anche l’azione del genitore. 

Cotone leggero per l’estate, lana per l’inverno

Troppo caldo, troppo scoperto, il primo fattore da tener conto nell’acquisto delle tutine, è sicuramente la stagionalità. Infatti, quando si fa compere o si deve provvedere ad un regalo, la prima cosa che si chiede è “Quando nascerà?”. Quindi alle temperature adegueremo l’abbigliamento del nascituro. Oltre alla scelta della tutina a mezza gamba o gamba intera oppure con il piedino. I tessuti usati da Nanan e il design che cura ogni particolarità, permetterà ad ogni bebè di vivere tranquillamente ogni stagione soprattutto quelle più rigide. Il caldo cotone, la ciniglia e la lana, sono questi i filamenti con i quali sono realizzate le tutine, le salopette e tutti gli accessori Nanan della nuova collezione autunno/inverno 2022-23.

Per il tuo bebè, per un regalo da fare al nipotino o semplicemente per arricchire il guardaroba, scegli il brand giusto e prima di acquistare affiati a professionisti che possano consigliarti al meglio. Il nostro servizio di personal shopper ti aiuterà nell’acquisto giusto anche in campo newborn, perché Fratinardi ti accompagna in ogni età, anche dai primi giorni di vita.

 

Le Hogan sempre più amate, tra novità e Traditional

Le scarpe Hogan sono da sempre le sneakers più amate da uomini e donne. Per quanto una scarpa Hogan possa sembrare sportiva, il design del brand Tod’s riesce a declinare questa scarpa sotto ad ogni outfit, dal più casual al più elegante.

Da più di 40anni Fratinardi è rivenditore ufficiale Hogan e decennio dopo decennio ha portato in boutique calzature con una H laterale, sempre più trendy e dalla mise innovativa oltre che raffinata. I modelli Hogan sono davvero tantissimi e tutti sono amati per comodità e design.

Essendo uno dei brand più quotati, amati e indossati, il pericolo di contraffazione è sempre dietro l’angolo. Difatti una delle domande alle quali siamo più soliti rispondere, da chi si imbatte per la prima sul nostro shop online, è la seguente: come faccio a capire se è originale o meno? La risposta è semplice, prendete nota:

  • La posizione del logo sulla scarpa, con relative rifiniture e cuciture;
  • Il marchio di certificazione presente all’interno della linguetta della calzatura;
  • Stampe del logo sulla scatola delle scarpe con “aletta” sopra la G di Hogan.

Chi torna sul nostro shop online sa quanto ci teniamo al parere del cliente e quando torna, oltre ad essere felici, siamo soddisfatti perché offriamo prodotti di qualità.

Hogan Traditional 3R

Chi ama il brand Hogan e lo ha indossato per la prima volta, ha capito che non può proprio più farne a meno. Hogan Rebel, Interactive, Olympia, Maxi e tanti altri modelli che fanno impazzire uomini, donne e anche bambini. Durante la scorsa collezione abbiamo parlato e presentato le Hogan Traditional 3R.  Le tre R del progetto Hogan tornano anche in questa collezione e stanno per riciclareriutilizzare e ridurre. Una calzatura che rispecchia i canoni di un prodotto a favore dell’ambiente e contro ogni forma di negatività ambientale. Sia da uomo che da donna le Hogan 3R diventano le Traditional più amate del momento per la comodità, la bellezza e la mission.

Hogan-3R-Traditional-Nuova-Collezione-Fratinardi.it

Questa nuova stagione riapre le porte ad un modello per lui, amato già durante le scorse collezioni ma riproposto per chi non può farne a meno:

Hogan Hyperlight

Il mix perfetto tra una scarpa da jogging con elementi di vocazione urbana. La tomaia mutlimateriale rievoca i dettagli iconici del brand su di un modello ultra dinamico, con una pianta in memory form e una suola leggerissima che richiama lo storico modello H383. Comode e facili da abbinare grazie a colori urban mescolati a lucenti giochi di pantano dal giallo al bianco.

Hogan-Hyperlight-Nuova-Collezione-Fratinardi.it

I modelli sono davvero tantissimi e sono tutti disponibili su Fratinardi.it ma per chi decide per la prima volta di acquistare Hogan sul nostro shop online è importante tenere d’occhio un aspetto fondamentale: la calzata e quindi la taglia.

Come verificare la propria taglia?

Le calzature Hogan presentano all’interno della linguetta, il numero che impresso, è appartenente alla scala taglie UK. Come capire quindi, quale sia la taglia italiana o europea corrispondente? E’ davvero semplice, basta seguire la scala taglie disponibile di seguito:

Per qualsiasi informazione di stile o tecnica, contatta la tua personal shopper al seguente recapito telefonico 0289952415 oppure scegli di inviare una emal all’indirizzo assistenza@fratinardi.it, sarai ricontattata/o per ricevere tutte le informazioni in merito.

Giffoni Film Festival 2022 – Un’ondata di freschezza e moda sul blue carpet

E’ stato un fine settimana all’insegna della moda e della bellezza italiana sul blue carpet del Giffoni Film Festival.

Le giornate si susseguono sempre più velocemente, proprio perché alla cittadella del cinema di Giffoni le esperienze da vivere sono innumerevoli e non c’è tempo di pensare alle ore che passano.

In questi giorni al Giffoni Film Festival ci sono state tantissime personalità del mondo dello spettacolo, del cinema e della musica che hanno dato sfogo alla propria sobrietà e bellezza incantando i giffoners, sempre più eccitati e sempre più curiosi di conoscere le loro vite.

La piccola Penelope indossa un abito di Laura Biagiotti | Mara indossa un abito firmato Le Sarte Del Sole | Entrambi i capi sono disponibili su Fratinardi.it

Come sempre, noi di Fratinardi, amiamo seguire le celebrità non solo come appassionati del festival ma anche per svolgere il nostro consueto “Taglia&Cuci”. Non tutte le star tengono conto di ciò che indossano, partendo dai maschietti che per affrontare il caldo preferiscono una semplice t-shirt oppure una camicia in lino. Il tacco comodo o una gonna a campana vanno sempre per la maggiore. Eleganti si ma non troppo, è pur sempre un festival per ragazzi e noi apprezziamo questa scelta. Un filo di trucco e un pettinatura giornaliera, colori tenui e poco appariscenti, sono promossi, perché del resto non è l’apparenza che incanta il giovane giurato ma molto di più il talento e l’anima dell’ospite.

Da Blanca a Don Matteo, da Sanremo a Giffoni, ecco a voi Maria Chiara Giannetta

Il look scelto dalla giovane ma già super favorita per le prossime fiction del palinsesto Rai 2023, è sicuramente sobrio pur parlando di Missoni. Un zig zag che si alterna su un top e una gonna. Un outfit da ragazza accompagnato da un sandalo comodo in carta da zucchero. La semplicità di Maria Chiara Giannetta è sicuramente OK per un evento così.

Dalla pagina ufficiale del Giffoni Film Festival

Micaela Ramazzotti è un’ondata di fascino ed eleganza al Giffoni Film Festival

Su può scegliere un abito lungo ed elegante anche per un evento giornaliero. Il segreto è giocare bene le carte del make up e degli accessori. La semplicità di Micaela Ramazzotti ha incantata i giurati. In un abito Dolce&Gabbana è stata la regina della terza giornata, tra maioliche in sfumature di blu su fondo bianco che lasciavano sognare con una gonna a campana da vera star.

Dalla pagina ufficiale del Giffoni Film Festival

Il verde è il nuovo colore dei Me Contro Te al Giffoni Film Festival

Tutti i giffoners li aspettavano con impazienza. Non vedevano l’ora di fare quattro chiacchiere con gli idoli del momento che hanno avuto il boom del successo su Youtube. I Me Contro Te hanno deciso di scegliere un unico colore così da essere abbinati e sempre più uniti per il pubblico. Sofì in un abitino ricoperto di paillettes e Luì una camicia dallo stile hawaiano su pantaloni bianchi. Fresco e giovanile, proprio come la coppia tanto amata.

Dalla pagina ufficiale del Giffoni Film Festival

Da Doc al GFF, Beatrice Grannò è un effluvio di freschezza

Strano vederla in altri panni se non quello del medico. Nella serie tv Doc-Nelle Tue Mani l’abbiamo conosciuta come una giovane dottoressa alla ricerca e alla conquista del suo sogno. Beatrice Grannò ha parlato del suo percorso cinematografico e televisivo in uno splendido tailleur Twinset, pantaloni a palazzo e giacca over, su un crop top nero. Il look della Grannò è sicuramente promosso per una emozionante chiacchierata con i giovani giurati.

Dalla pagina ufficiale del Giffoni Film Festival

Questi sono solo alcuni dei tanti look che stiamo avendo la fortuna di ammirare. Fratinardi è sempre pronto a raccontarvi le novità e i look che sono più in voga in questo periodo. Voi cosa ne pensate delle tante celebrità al Giffoni Film Festival? Lasciateci un commento e confrontiamoci.

Giffoni Film Festival 2022: i look della prima giornata tra eleganza e femminilità

E’ iniziata la 52esima edizione del Giffoni Film Festival e noi di Fratinardi siamo presenti, sempre più entusiasti e più sul pezzo, per raccontarvi tutto ciò che accade tra fashion e cinema.

Il tema di questa edizione è “Invisibile” ma vi possiamo assicurare che il Giffoni Film Festival, anno dopo anno, è sempre più reale. Reale e concreto per migliaia e migliaia di ragazzi che si apprestano a vivere una dieci giorni all’insegna della cultura, del cinema, della musica e nel nostro caso… anche della moda. Occupandoci come ben sapete di fashion, ci sembra doveroso commentare il Giffoni Film Festival con questa domanda: “Ma cosa indossano gli ospiti?”

Mara indossa un look firmato “Le Sarte Del Sole” con borsa Marc Ellis

Il Giffoni Film Festival brilla non solo per le pellicole che fanno luce sul grande schermo. Il blu carpet, quest’anno costernato di stelle e scie luminose di magia, è impreziosito da personaggi di rilievo del cinema, della cultura e dello spettacolo, che possono essere da esempio ai ragazzi che hanno deciso di essere giuria per questa edizione.

Caterina Caselli, la creatività si trasforma in eleganza al Giffoni Film Festival

“Siate curiosi e non abbiate paura di sbagliare” queste le parole di Caterina Caselli che lancia un messaggio di speranza e di incoraggiamento a tutti i giovani che vogliono vivere senza se e senza ma la propria vita. Si è presentata come un effluvio di creatività che si trasforma in eleganza grazie ad un abito in fantasia floreale con sottoveste in raso rosso, abbinato ad una giacca aperta e ferma solo da un bottoncino. Una manica lunga che combatte il caldo ma si sa, l’eleganza di una donna è capace di essere coraggiosa e sempre in tiro anche con 40gradi all’ombra. Non da meno è il cappello con falda larga arricchito da un foulard viola. Incantevole, soave ed elegante, il Casco d’Oro degli anni 60 ancora una volta può cantare “Nessuno Mi Può Giudicare” soprattutto in fatto di look.

Photo Credit | Pagina Ufficiale del Giffoni Film Festival

Lunetta Savino, composta e delicata. Al Giffoni Film Festival con il bianco e il lino non si sbaglia mai

L’avrà fatto per combattere il caldo o per dare ancora più valore alla sua carnagione. Lunetta Savino, attrice di una spiccata profondità d’animo e di una drammaturgia che non ha eguali, per incontrare i ragazzi ha scelto di indossare uno chemisier bianco in lino, con manica tre quarti, colletto alla coreana e una scollatura a V: elegantissima. Un look sobrio e idoneo per incontrare i ragazzi del Giffoni Film Festival. Dopo vent’anni Lunetta Savino è tornata a Giffoni con queste parole: “Perché deve essere tutto visibile? C’è una parte misteriosa, segreta che è interessante che rimanga così”.

Photo Credit | Pagina Ufficiale del Giffoni Film Festival

L’abito sottoveste al Giffoni Film Festival, femminilità accentuata per un red carpet giornaliero

I giovani del Giffoni Film Festival hanno incontrato anche chi vedono ogni giorno sui social tra instagram stories e post che possano consigliare: gli influencer. Tra impegno politico e le pagine del suo ultimo libro, Giorgia Soleri si racconta ai giffoners. Per la sua “passeggiata” tra le stelle invisibili ha scelto un total black: un abito lungo sottoveste in trama animalier con scollatura morbida e bretelle sottili. Non è da meno Giulia Salemi, presentatrice del Giffoni Music Concept che per l’occasione e per il primo dei dieci blu carpet, ha indossato un abitino sottoveste molto provocante, abbinato ad un sandalo alla schiava fino al ginocchio. Due look simili ma molto diversi tra loro, che possono far discutere per quanto riguarda il contesto, ma sicuramente accentuano ancor più la bellezza di due donne incantevoli e femminili.

Photo Credit | Pagina Ufficiale del Giffoni Film Festival

Photo Credit | Pagina Ufficiale del Giffoni Film Festival

La prima giornata del Giffoni Film Festival tra taglio del nastro, cortei della pace e sorrisi entusiasti dei giovani giffoners è passata. Tra raso, semplicità, eleganza e femminilità, la donna si è fatta notare non solo per la bellezza ma soprattutto per il coraggio e la professionalità che hanno raccontato in quel del Giffoni. Dagli anni 60 ad oggi, viva la donna!

Il tema della 52esima edizione del Giffoni Film Festival è “Invisibili” ma sicuramente, come ogni anno, non passerà inosservata.

Sandali con tacco comodo, sempre eleganti e glamour

Sapevi che si può essere eleganti anche con un tacco basso? Ecco alcuni consigli per te così da vivere il giusto compromesso tra comfort ed eleganza.

Per le occasioni importanti, tutte noi desideriamo indossare un paio di décolleté alto e che possa slanciare la nostra figura. Elegante e femminile, un tacco dodici è capace di far sciogliere il cuore di tutte le heels addicted. Sarebbe la calzature perfetta da sfoggiare a matrimoni ed eventi estivi, magari con applicazioni luminose. Ma, purtroppo, non siamo tutte amanti di tacchi altissimi. Preferiamo optare per modelli con un’altezza che non superi i 10cm. Ma si può essere eleganti anche senza altezze? Ovviamente la risposta è si! Potete essere eleganti e fashion alle cerimonie e alle serate estive anche in tutta comodità.

Trovare sandali con tacco comodo e basso non è sempre semplice ma per aiutarvi in questa scelta, basta tener conto di quattro caratteristiche:

  • Tacco tra i 5 e gli 8 cm;
  • Punta arrotondata;
  • Cinturino alla caviglia;
  • Tacco quadrato.

Questa tipologia di scarpa sarà il vostro modello di riferimento per vivere comodamente i vostri eventi più particolari, come matrimoni, comunioni o qualsiasi altro avvenimento che richieda un look elegante.

Sandali comodi per le cerimonie. Scopri subito i modelli più ricercati.

Non pensate a priori di escludere i sandali senza tacco dalla categoria “scarpe comode”. Infatti, per tutte coloro che hanno il timore dei sandali da cerimonia, noi siamo pronti a proporre brand che omaggiano il tacco comodo, basso e quadrato. Non rinunciano, inoltre, ad essere preziosi e affascinanti. Anche senza altezze, brillerete lo stesso.

I sandali Stefania Pellicci sono sinonimo di eleganza e comodità a tutti gli effetti. Il tacco rigorosamente quadrato e di 7cm, favorisce il benessere del piede che anche dopo una lunga giornata riesce a non sentire stanchezza. Disponibile in diversi colori e completamente Made In Italy, il sandalo Stefania Pellicci è sempre più richiesto e grazie a cristalli Swarovski riuscirete ad avere dei punti luce anche ai piedi.

Stefania Pellicci Sandali in pelle, applicazione di strass e pietre multicolor, chiusura con cinturino alla caviglia.

Chi dice che un sandalo Albano deve necessariamente essere di altezza 10-12 cm sbaglia. La selezione effettuata dalle nostre professioniste ha appurato che un sandalo può essere prezioso e affascinante anche con tacco 5cm. Queste scarpe da cerimonia saranno un evergreen da sfoggiare in tutti i vostri eventi importanti. Provateli sotto un tailleur, un abito sopra al ginocchio oppure anche una gonna lunga, saranno perfetti con ogni combinazione.

Albano Sandali in pelle laminata, applicazione di strass, chiusura con cinturino alla caviglia.

Albano Sandali in pelle laminata, applicazione di strass, chiusura con cinturino alla caviglia.

Brando è il brand topic come giusto compromesso tra comfort e stile, oltre ad essere il modello migliore da tenere a “portata di piede” in caso di brutto tempo. Queste calzature primaverili sono perfette in quanto sposano due tipologie di modelli: il décolleté slingback, quindi chiuso sul davanti e cinturino alla caviglia, oppure con plateau, che riesce a regalare qualche centimetro in più slanciando la vostra altezza. Sia con tacco largo sia con tacco geometrico, tacco 5cm o leggermente più alto, sono le calzature più amate del momento.

Brando Pixie Decollete in pelle con tacco largo e cinturino alla caviglia

Brando Frida Chanel in pelle con tacco geometrico e cinturino alla caviglia.

Lasciatevi ispirare dai modelli comodi del nostro shop online Fratinardi.it. I consigli non finiscono qui, ricorda che puoi contattare il nostro servizio di personal shopper per avere maggiori informazioni sui modelli che desideri e qualche idea in più su outfit da creare.

Stile boho chic: un trend sempre amato anche per l’estate 2022

Ben arrivata estate 2022. Siamo ormai giunti ad una delle stagioni più amate grazie al caldo che ci bacia la pelle, alle giornate al mare e ai tanti look estivi che possiamo creare.

Una delle tendenze più amate è il boho chic. Ma scopriamo da dove nasce questo genere, perché è tanto amato soprattutto dalle donne e come si può contestualizzare.

  • Origine dello stile boho chic;
  • Storia del trend boho chic;
  • Gli elementi principali dello stile boho chic.

Quali sono le origini dello stile boho chic?

Etimologicamente il termine “boho” è un abbreviazione di bohème. Il sostantivo è associato a Gesù Cristo, William Shakespeare per poi passare anche a Sherlock Holmes. Personalità importanti del passato definivano un vero bohèmien qualcuno in grado di apprezzare la bellezza di livelli aulici, senza limiti e costrizioni mentali.

Il temine francese “chic” deriva direttamente dal diciannovesimo secolo e significa elegante. Posto subito dopo al termini boho assume un significato dallo stile fashion e molto ricercato.

Un po’ indietro nel tempo: la storia del trend boho chic

Lo stile boho chic vede una grande influenza del genere hippy, presente verso la fine degli anni ’60. La cura dell’anima, l’utilizzo di materiali sostenibili e promuovere la moralità etica diviene sinonimo dello stile boho chic. Le prime a sfoggiare in pubblico un look completamente boho furono Sienna Miller al Glastonbury Festival del 2004 e Kate Moss nel 2002, il quale trend diviene un vero e proprio sinonimo dell’attrice stessa.

“Molto Cool, molto bohèmien, molto Kate Moss”

(Giornalista Plum Sykes)

 

In cosa consiste lo stile boho chic? 

Le prime vetrine completamente influenzate questo stile si fecero notare nel Regno Unito, a Londra a partire dal 2005. Gli elementi che caratterizzano lo stile boho chic sono le gonne lunghe, bianche o colorate da effetti etnici, svolazzanti e leggere, stivali alla cowboy. Borse larghe, morbide o rigide, in tessuto o in paglia.

Fratinardi riesce a crea il tuo look estivo dallo stile boho chic in modo semplice e con capi che possono valorizzare non solo il tuo corpo ma anche la tua personalità. Gli abiti della collezione Anna Molinari by Blumarine sono leggeri e freschi, in cotone e viscosa, tra merletti e particolarità di altri tempi. Come anche gli abiti svolazzanti della nuova linea Odi Et Amo che rispecchiano la fantasia dello stile, colorato e floreale.

Stivali, sandali o sabot, le calzature proposte da Fratinardi per un perfetto look boho chic sono davvero tante. I Dakota Boots chiudono uno stile dalle gonne lunghe oppure da short jeans, per essere una perfetta cowgirl. I sandali Markò, interamente in pelle dai colori brown oppure le zeppe Espadrilles, sono calzature perfette per un’estate 2022. Le fantasie e le cromie sono sempre più semplici da abbinare grazie a sfumature tenue e dal design ricercato. I sandali alla schiava, così tanto criticati sono tornati alla ribalta. Definiti “alla schiava” o a listino, sono tornati ad essere una certezza e anche se è passato un anno è un trend che non si dimentica. E’ un bellissimo gioco di intrecci dal design resistente ma poco evidente, grazie ad una selezione dettagliata di sandali e di brand – come NeroGiardini – non troverete più i segni orribili sui polpacci, in quanti il 100% pelle garantisce comodità.

Ora sarai pronta a creare il tuo look boho chic per l’estate 2022. Uno stile unico e personale per una serata in spiaggia, una passeggiata in costiera o perché no, per una cerimonia che vuole avere uno stile hippy.

 

Abito da cerimonia 2022: il look più glam per essere l’invitata perfetta a nozze

Ci siamo! Le partecipazioni sono ormai arrivate e possiamo tornare tranquillamente ai matrimoni. Hai scelto l’abito da cerimonia per questa estate 2022?

Dopo due anni sicuramente sarete felici di tornare a sfoggiare il vostro abito elegante oppure quel completo elegante conservato nell’armadio pronti ad essere riutilizzato quanto prima. C’è chi invece è pronto a ridursi all’ultimo momento per acquistare un abito che possa sorprendere il resto degli ospiti.

Scegli il look giusto per essere l’invitata a nozze più glam

Cercare l’abito da cerimonia perfetto e non cadere nella banalità è tutt’altro che ricerca semplice. Ma se vi sentite fuori allenamento è meglio rinfrescare un po’ lo stile della perfetta invitata seguendo anche i trend delle ultime stagioni in mood cerimonia.

Ecco 5 look che adorerete e che possono essere di ispirazione per le vostre cerimonie:

  • Abito da cerimonia long dress e slingback;
  • Abito da cerimonia bon ton floreali con comode ballerie;
  • Abito da cerimonia slip dress in seta con sandalo gioiello;
  • Abito da cerimonia dai colori illuminanti e accessori argento;
  • Abito da cerimonia sagomato e super glam.

Abito da cerimonia 2022, ecco i consigli del nostre team

La ricerca è ardua soprattutto per chi ancora non ha un’idea ben precisa di cosa vuole indossare e soprattutto perché deve creare il look dalla testa ai piedi. Ma non temete, perché le proposte Fratinardi sono davvero tantissime e riusciranno a soddisfare qualsiasi esigenza e stile.

Abito da cerimonia long dress e slingback: i fiori saranno i protagonisti

Un mix classico che non delude mai e che faccia comunque il suo effetto? Il long dress è elegante e non può passare di moda soprattutto quando un tripudio di fiori lo caratterizza facendo divenire un abito da cerimonia principesco. Per la serie “Non voglio passare inosservata”. I fiori sono sempre presenti nelle collezione cerimonia e Francesca Conoci esagera positivamente con le sue creazioni. Su di un prato verde si alternano fiori fucsia delinando così seno e punto vita, creando giochi armonici morbidi e comodi. Gli accessori sono abbinati all’effetto floreale: sandali allacciati alla caviglia Aldo Castagna e pochette rigida Liu Jo.

Abito-da-cerimonia-2022-Francesca-Conoci-Fratinardi.it

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Francesca Conoci | Pochette: Liu Jo | Sandali: Aldo Castagna | Location: B&B Samilù – Battipaglia

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Francesca Conoci | Pochette: Liu Jo | Sandali: Aldo Castagna | Location: B&B Samilù – Battipaglia

Abito da cerimonia bon ton floreale con sandali Made In Italy

L’abito da cerimonia che vi proponiamo dallo stile retrò e bon ton è firmato Marella. Il colore blu inneggia l’eleganza di un evento serale ma sono le rose dalle sfumature tenue che premiamo questo abito anche per una cerimonia giornaliera e non solo serale. Un contrasto elegante è la particolarità del sandalo NeroGiardini con lacci che si annodano lungo la gamba.

Abito-da-cerimonia-2022-Marella-Fratinardi.it

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Marella | Sandali: NeroGiardini | Borsa: Love Moschino | Location: B&B Samilù – Battipaglia

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Marella | Sandali: NeroGiardini | Borsa: Love Moschino | Location: B&B Samilù – Battipaglia

Abito da cerimonia slip dress con sandali gioiello

Il fascino degli slip dress in seta o in raso non accenna ad affievolirsi ma si rinnova stagione dopo stagione. Di solito consigliamo questa tipologia di abito per le cerimonie serali ma i colori pastello e le tinte delle ultime tendenze prediligono questo capo anche per il giorno. Completate il look con un sandalo gioiello e una pochette preziosa e sarete un’invita glam chic a tutti gli effetti.

Abito-da-cerimonia-2022-Albano-Francesca-Conoci-Fratinardi.it

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Francesca Conoci | Sandali: Albano | Borsa: Marc Ellis | Location: B&B Samilù – Battipaglia

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Francesca Conoci | Location: B&B Samilù – Battipaglia

Abito da cerimonia dai colori accessori e accessori luminosi

Gli abiti preziosi della nuova collezione P/E 2022 tra viscosa e seta evidenziano un chiaro riferimento a capito comodi e leggeri capaci di muoversi con il vento. Gli abiti di Anna Molinari by Blumarine sono proprio così, pronti ad essere indossati e valorizzare il fisico di ogni donna slanciando la figura grazie ai tessuti morbidi che scendono delicatamente sui fianchi e il taglio in vita segnato ad applicazioni luminose e in pizzo. E gli accessori? Optate per pochette gioiello e sandali che vi faranno brillare come la nuova collezione Albano dedicata al mondo della cerimonia 2022.

Abito-da-cerimonia-2022-Anna-Molinari-Fratinardi.it

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Anna Molinari by Blumarine | Pochette: Albano | Location: B&B Samilù – Battipaglia

Abito da cerimonia sagomato, quando amiamo far vedere le forme

Le tendenze P/E 2022 oltre a prediligere colore accessi come il fucsia, mostrano un’accurata precisione nei dettagli come il pizzo che crea armoniosi disegni lungo tutto il corpo e le frange, un piacevole riferimenti anni passati. L’abito che vi presentiamo in questa sezione appartiene sempre alla collezione di Anna Molinari by Blumarine ma con un taglio diverso: un tubino stretto, lungo e con frange sugli orli. Abbiamo completato questo look con un dei sandali Made in Italy firmati NeroGiardini ed orecchini preziosi sempre delle stesse nuance dell’abito.

Abito-da-cerimonia-2022-Valentino-Anna-Molinari-Fratinardi.it

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Anna Molinari by Blumarine | Sandali:NeroGiardini | Pochette: Valentino | Location: B&B Samilù – Battipaglia

Modella: Elisabetta Romeo | Abito: Anna Molinari by Blumarine | Sandali:NeroGiardini | Location: B&B Samilù – Battipaglia

E adesso? Ora è il momento di fare shopping e acquistare il vostro abito da cerimonia in tendenza con questa nuova stagione. Perfetta invitata a nozze cercasi, sarai sicuramente tu.

Look da Prima Comunione: i consigli per creare il look perfetto

Immagine-blog-copertina-Fratinardi-Look-Prima-Comunione

Il periodo delle cerimonie sta ormai per arrivare e i dubbi sui look per i nostri bambini sono sempre tantissimi. Tra i preparativi e i tanti dettagli da non sottovalutare, non possiamo non tener conto dell’outfit del piccolo festeggiato. Come vestire i bambini per la Prima Comunione?

L’abito deve rispecchiare la personalità del bambino e il tema del party. Il rito religioso, probabilmente, prevede l’utilizzo del saio, ma per la festa potete sbizzarrirvi come meglio credete dando sfogo ad ogni desiderio del bambino o della piccola principessa.

Vediamo insieme alcuni consigli su come vestire i nostri bambini per la loro Prima Comunione e per i festeggiamenti.

Look-Prima-Comunione-Fratinardi.it

Ecco qualche proposta per te.

Per la bambina è facile trovare un abito per la Prima Comunione anche perché quando si parla di gonne a campana, tulle e organza, le proposte sono davvero tantissime. Ma ricordate: non strafate. Gli abiti da Prima Comunione sono sempre pomposi con poco, basti pensare che già una gonna a ruota in tulle fa già un effetto principessa. Il nostro consiglio è quello di giocare con i particolari. Un nastro in raso, applicazioni floreali, una coroncina particolare, possono essere un dettaglio che farà la differenza e aiuterà a rendere il look da Prima Comunione unico e inimitabile.

Nulla vieta di poter utilizzare un abito colorato o a fantasia, soprattutto se in chiesa i bambini dovranno indossare il saio e l’unico particolare che si vedrà saranno le scarpette. Per il party potranno sfoggiare il loro look colorato e comodo così da potersi divertire con gli amichetti senza avere il pensiero di poter “sporcare” un abito completamente bianco.

Per quanto riguarda le scarpe, invece, avete due vie: sceglierle bianche, magari in vernice, oppure optare per scarpe colorate che “stacchino” un po’ dal colore del vestito, magari abbinandole agli accessori. Ballerine o sandali? Sneakers o stivaletti? Per ogni esigenza la presenza di tantissime calzature per la Prima Comunione è sempre vasta. Con brand tipo NeroGiardini, Magnifica LulùHogan, Liu Jo, non si può sbagliare.

Il look da Prima Comunione per il maschietto, ecco alcuni consigli

Per il maschietto è sempre molto più semplice. Il segreto per il look perfetto da Prima Comunione è rispecchiare la personalità del bambino. Si può optare per un completo giacca panciotto in tinta unita oppure per una camicia a fantasia abbinata ad una giacca in lino. La Nuova Collezione cerimonia Fratinardi propone capi colorati, dal verde malva alle sfumature del sabbia.

Fratinardi-Look-Prima-Comunione-Maschio

Cosa mettere ai piedi per il maschietto sempre di corsa pronto a correre per i prati del party?

Come per la femminuccia, anche per il bambino le calzature sono davvero tantissime. Le sneakers Hogan disponibili sono innumerevoli. Dalla bianca alla blu, dai riferimenti gialli ai particolari grigi, tutto dipende dal look che avete scelto per il principe di casa.

Mamme e papà, ora non vi resta che raggiungere la boutique Fratinardi Junior per creare o completare il look da Prima Comunione oppure chiedi info al nostro customer service per taglie e colori disponibili.

Festa della Mamma 2022: un regalo unico come lei

Non manca tanto alla Festa delle Mamma 2022 ed oltre un bacio e un abbraccio, non può mancare un regalo che possa rappresentare il vostro amore per la mamma.

Le idee regalo per la Festa della Mamma possono essere davvero tante: un foulard, una borsa, un portamonete o anche un abito. Chi acquista con Fratinardi ha una vasta scelta di possibilità per sorprendere la donna che avete amato fin dall’inizio della vostra vita. Di seguito tante opzioni per i regali alla mamma fashion addicted, quella che non si lascia sfuggire una novità dal mondo della bellezza, degli accessori e delle griffe moda.

  • I foulard, eleganti e chic per la mamma bon ton;
  • Una borsa, capiente e trendy per la mamma sempre di corsa;
  • Un capo d’abbigliamento, per la mamma che è felice con poco.

A ogni mamma il suo regalo

Elegante, utile, unico: ad ogni mamma il regalo giusto, proprio come lei. Basta con il nero, diamo il via ai colori della primavera con nuance accese e dai colori luminosi. I fiori possono sembrare banali ma colpiscono sempre donando quel tocco romantico a chi li riceve ma non limitatevi ad un bouquet. Abbinate un pacchetto Fratinardi per far ancora più bella figura. Un accessorio di tendenza le darà la giusta motivazione per tornare a sfoggiare il look perfetto per ogni occasione chiudendolo con un foulard all’ultimo trend, una borsa dove riporre la casa che inevitabilmente tende sempre a portarsi dietro, un paio di scarpe per dare inizio alla giornata con il piede giusto.

Un foulard in seta per una mamma bon ton

I foulard disponibili sul nostro shop online e nelle nostre boutique sono diversi e soddisfano i gusti di ogni donna. Ma per una mamma dall’animo romantico un foulard può essere il regalo giusto per sorprenderla. Un po’ alla Sofia Lorena o alla Grace Kelly, un foulard da mettere al collo o perché no anche in testa, è quell’accessorio che cambia totalmente lo stile di un look scelto. Verde, rosa, azzurro, a fantasia, Marella, Guess, Liu Jo, la scelta è ampia ma basterà pensare alla vostra mamma e non sarà poi così difficile.

Una borsa per una mamma sempre di corsa e che non vuole dimenticare nulla

Una borsa a mano donna mantiene nel tempo un profondo fascino e rappresenta un oggetto sicuramente apprezzato. Del resto la borsa è il sogno di ogni donna. Sarà perfetta per completare qualsiasi outfit, da quelli casual ai più eleganti e formali. La maggior parte delle donne si sentirebbe nuda ad uscire di casa senza una bella borsa a spalla, a tracolla o a mano. Mentre i il guardaroba diviene sempre più minimalista con capi monocolore o total black, sarà proprio la borsa a preservare un tocco eccentrico e super colorato.

La fantasia che non ti aspetti in un regalo per la Festa della Mamma 2022

Una blusa, una t-shirt, una gonna o un paio di jeans, quando le mamma vedono un capo d’abbigliamento in un pacchetto regalo destinato a loro stesse, si sorprendono ed iniziano ad amarlo. Marella, Odi Et Amo, Relish, sono solo alcuni dei brand per l’abbigliamento donna 2022 disponibili nelle nostre boutique e su Fratinardi.it. “Voglio un regalo che sia utile e che soprattutto lo possa indossare per ogni occasione”. La nostra selezione di brand ha proprio questa particolarità. E’ versatile!

Domenica 8 maggio è quasi vicina e non aspettare troppo. Scegli al meglio il regalo per la Festa della Mamma 2022 così da sorprenderla e non arrivare in ritardo. Ti ricordiamo che il nostro servizio di shop online è comodo e veloce, grazia alla spedizione gratuita e alla consegna in 24 ore in tutta Italia.

 

 

Idee regalo Pasqua 2022: uova si o uova no?

Sembra ieri che posizionavamo il regalo sotto l’albero di Natale e ad oggi dobbiamo già pensare ai regali di Pasqua. Tu hai idee? Continua a leggere ed avrai l’imbarazzo della scelta.

Colombe, uova e tanti altri dolciumi, di solito sono questi i regali più ambiti, quei regali capaci di far leccare i baffi e saziare lo stomaco. Ci sono, però, anche quei regali che fanno brillare gli occhi e che riescono a far battere il cuore. Quando pensiamo al regalo di Pasqua pensiamo inevitabilmente alle uova di cioccolata. Magari, chi è più fantasioso sceglie anche di inserire all’interno delle uova di cioccolato un piccolo pensiero e tra gioielli e piccoli accessori le idee sono davvero tantissime. Quindi possiamo dividere le nostre idee regalo in tre categorie:

Idee regalo “inside Easter Egg”: cosa vuoi far trovare all’interno dell’uovo di Pasqua?

Non possiamo esagerare con le dimensioni del nostro regalo ma Fratinardi può proporti piccoli accessori che possono sorprendere la persona che ami. Per lei un mini portafoglio Guess senza dimenticare di inserire una monetina che è sempre di buon augurio. Una cintura Liu Jo, ben arrotolata dal pellame morbido e resistente, può andare bene per ogni personalità.

Per lui è sempre più semplice ed anche in questo Piquadro può darci un grande aiuto: portachiavi, portafoglio o cintura. Tutti questi regali sono di una dimensione perfetta così da inserirli all’interno delle tue uova da regalare.

Idee regalo “Outside Easter Egg”: cosa vuoi far trovare di fianco all’uovo di Pasqua?

Di solito un piccolo peluche è il pensiero che più trovato abbracciato al regalo ricoperto di cioccolata. Si sa, a Pasqua si deve mangiare e più l’uovo è grande, più il vostro compagno o vostra moglie sarà felice. Ma se di fianco fate trovare un bel regalo, renderete ancora più entusiasmante questa festività. Le tracolline Marc Ellis oppure Valentino sono gli ultimi arrivi della Nuova Collezione P-E 2022. Eleganti e chic, tra catene dorate oppure argentate, sono quei regali che fanno sempre piacere ad una donna: chiudono il look grazie a colori neutri e con perfette dimensioni per un aperitivo con le amiche.

Hai un fidanzato sportivo? Sempre in bici oppure alle prese con una passeggiata in montagna? Le borracce termiche Vip Flap sono accessori in acciaio inossidabile leggerissime. Possono seguire il tuo lui in ufficio, in palestra, in qualsiasi movimento quotidiano, garantendo così una buona idratazione giornaliera.

borraccia-termica_Fratinardi_Shop-Online_vip_Flap

Idee regalo “Without Easter Egg”: cosa puoi regalare al posto dell’uovo di Pasqua?

Qui ci possiamo divertire, senza pensare alla capienza, al prezzo e all’attinenza alla festività. Ciò che possiamo proporti come regalo è sicuramente un paio di scarpe. Sfatiamo come sempre la leggenda: le scarpe si possono regalare. Occhio alla taglia e al gusto e sarà sicuramente un regalo ben apprezzato. Hogan, Guess, Liu Jo, D.A.T.E e tanti altri brand sono pronti ad aiutarti a fare chiarezza sul regalo giusto da consegnare il prossimo 17 Aprile.

Non farti trovare impreparato e ricorda che se acquisterai su Fratinardi.it nel giro di 24 ore il regalo sarà già pronto e impacchettato a casa tua. Grazie al nostro servizio di spedizione veloce e gratuita l’ordine ci metterà un solo giorno ad arrivare a destinazione. Per info o consigli non esitare a contattare il nostro customer service al numero +39 347 002 5492 oppure via mail all’indirizzo di posta assistenza@fratinardi.it.